• shutterstock 111962621
  • shutterstock 55677916
  • shutterstock biblia tagliata
  • shutterstock libreria

Bibliografia

Written by Segreteria. Posted in Strumenti

Teoria e pratica psicoanalitica

Freud

  • Freud S. Studi sull’isteria Opere (OSF) vol. I Boringhieri, Torino 1967
  • Freud S. L’interpretazione dei sogni OSF vol. III
  • Freud S. Carattere ed erotismo anale OSF vol. V
  • Freud S. Teorie sessuali dei bambini OSF vol. V
  • Freud S. Analisi della fobia di un bambino di cinque anni (Caso clinico del piccolo Hans) OSF vol. V
  • Freud S. Osservazioni su un caso di nevrosi ossessiva (Caso clinico dell’uomo dei topi) OSF vol. VI
  • Freud S. Osservazioni psicoanalitiche su un caso di paranoia (dementia paranoides)descritto autobiograficamente (Caso clinico del presidente Schreber) OSF vol. VI

Rassegna “Costruzioni psicoanalitiche”

Written by Segreteria. Posted in Strumenti

Rassegna ragionata di interesse dalla rivista “COSTRUZIONI PSICOANALITICHE”

Alcuni articoli e gli indici completi sono reperibili e scaricabili sul sito della FrancoAngeli

2002
FASCICOLO 3 La civiltà del disagio

Marco Francesconi, a cura di, Intervista a Johannes Cremerius

Adohane Taoufik, Sofferenza psichica, esclusione sociale ed economica. Il posto dello psicoterapeuta nel sociale

Eugenio Gaburri, Terrorismo globale e pifferai magici

Adriano Voltolin, Sulla guerra odierna: due tesi e una questione

Franco Romanò, Riflessioni dopo l’11 settembre

Luigi Vimercati, Perché la guerra?

Giorgio Oldrini, Fare la guerra alla guerra

Potere e riconoscimento in Gramsci

Written by Franco Romanò. Posted in Strumenti

di Franco Romano´

in occasione del seminario del 28 gennaio 2012

Il riconoscimento in psicoanalisi, filosofia e politica

Vai al seminario

Premessa

Ho scelto questo titolo perché individuare come viva trasversalmente negli scritti di Gramsci il concetto di riconoscimento (qualunque sia l’estensione che vogliamo dare al termine), balza in primo piano la questione del potere, dei suoi modi di operare e anche di rappresentarsi. Che cosa è per Gramsci il potere? Egli è stato fra i leader comunisti che più se ne sono occupati, in senso esteso e profondo, tanto che la sua ricerca arriva a toccare questioni sociali e antropologiche.
Il tema del potere occupò molte delle riflessioni del movimento comunista e operaio alle origini: peraltro, tale tematica fu presente nella ricerca di molti altri filosofi del diritto, pensatori e pensatrici appartenenti a culture politiche lontane dalla sinistra: penso a Karl Schmidt, Ernest Junger e Annah Arendt.

sito realizzato da