• shutterstock 118932805
  • shutterstock 116746462
  • shutterstock 36034633
  • shutterstock 59306614

La dinamica dell’ideologico quotidiano

Written by Gianni Trimarchi. Posted in homepage, Ideologico quotidiano

di Gianni Trimarchi

La tradizione positivista ci presenta l’uomo nella sua dimensione cosciente, in tam tantaque paratus, ignorando la freudiana “umiliazione psicologica”, secondo la quale ogni scelta “razionale” è sempre condizionata dai processi primari, che esprimono un significato reale sempre diverso da quello dichiarato.

L’affermazione per cui il pensiero non sempre si attua seguendo procedimenti rigorosamente logici non rappresenta peraltro una novità. Già Aristotele, nell’Organon, affermava che gli uomini ragionano spesso in base ai giudizi imperfetti (entimemata)[1], o a concezioni legate più alla tradizione che non a una logica rigorosa (endoxa)[2].

Super-io e immaginario contemporaneo

Written by Segreteria. Posted in Archivio seminari, homepage

anfiteatro

Sabato 28 gennaio 2017 – ore 9,30/13,00

Libreria Franco Angeli Bookshop
Piazzetta ribassata davanti al Teatro degli Arcimboldi
(MM5 – Bicocca; Bus 87; tram 7 – fermata Arcimboldi)
Ingresso libero

Super-io e immaginario contemporaneo

Franco Romanò
Mariano Bargellini

Le vicissitudini del Super-io così come della figura del padre nella nostra contemporaneità, non sono argomenti rinchiusi nella clinica psicoanalitica. Partendo dai racconti di Kafka, dal Pinocchio di Collodi, per approdare ad alcuni narratori e narratrici contemporanee e al romanzo di Mariano Bargellini Giocare a mangiarsi, il seminario si propone di rintracciare alcune figure del Super-io sia nel senso di una legge negativa e distruttiva, sia nel senso di individuare un orizzonte positivo ma anche trasformativo che permetta di definire un ruolo diverso della Legge.

Scarica la locandina

Pranzo di Natale

Written by Adriano Voltolin. Posted in homepage, Ideologico quotidiano

Sono oramai anni che i pazienti in analisi parlano dell’arrivo del Natale come di un impegno sociale che procurerà una serie di grattacapi, incombenze, vicinanza con familiari con i quali vi sono dissapori antichi; non ultimo problema è quello di dare senso e misura alle mille leccornie che molti, se non tutti, i commensali vogliono portare o preparare per il pranzo della vigilia o del giorno di Natale che sia. A prescindere poi da coloro che stanno facendo un’analisi, non è difficile cogliere, parlando con colleghi ed amici, come il pranzo di Natale sia un’incombenza e come si attendano, come reale soddisfazione, i giorni di vacanza che seguiranno (tema sul quale ci sarebbe pure da riflettere).

Il Super-Io nella clinica contemporanea

Written by Segreteria. Posted in Archivio seminari, homepage

anfiteatro

Sabato 26 novembre 2016 – ore 9,30/13,00

Libreria Franco Angeli Bookshop
Piazzetta ribassata davanti al Teatro degli Arcimboldi
(MM5 – Bicocca; Bus 87; tram 7 – fermata Arcimboldi)
Ingresso libero

Il Super-Io nella clinica contemporanea

Adriano Voltolin
Giuseppe Perfetto

Il funzionamento del Super-Io, la sua natura e la sua stessa denizione strutturale hanno una lunga storia nel pensiero psicoanalitico. Gli scritti di Freud sono ricchi di prospettive ed hanno aperto la via a riessioni importanti sia in campo kleiniano che in quello lacaniano. E’ proprio dalla considerazione su questi sviluppi che il seminario partirà per arrivare a delle considerazioni sulla rilevanza clinica oggi del Super-Io e sul suo stesso prolo in una società che Zygmunt Baumann ha felicemente denito liquida.

Scarica la locandina

 

[Video] Il Super-Io nella clinica contemporanea

sito realizzato da